giulia bartolini

Lavori da sola?

Principalmente sì. Mi appoggio ad altri professionisti come copywriter, esperti di marketing, traduttori e sviluppatori qualora il progetto richieda delle competenze specifiche in questi ambiti.

Lavori da remoto?

Assolutamente sì! Sono abituata a rapportarmi con clienti e collaboratori a distanza: la posizione geografica non è mai stata un problema per la resa ottimale del progetto! Sono sempre disponibile per  confronti e chiarimenti via Skype, WhatsApp, telefono e mail.

Perchè è importante avere un sito web responsive?

Il design responsivoresponsive web design (RWD), indica una tecnica di web design per la realizzazione di siti in grado di adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo coi quali vengono visualizzati (computer con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari, web tv), riducendo al minimo la necessità dell’utente di ridimensionare e scorrere i contenuti.

Il design responsivo è un importante elemento dell’accessibilità, la quale tiene conto di numerosi altri fattori, incentrati non solo sui dispositivi ma anche sulle caratteristiche dell’utente (capacità cognitive, vista, difficoltà fisiche, e così via).

Fonte: Wikipedia

Che cos'è un sito web dinamico?

Il termine web dinamico viene utilizzato per indicare tutte quelle applicazioni web che interagiscono attivamente con l’utente, modificando le informazioni mostrate, in base alle informazioni da esso ricevute e che consentono anche un più rapido aggiornamento del sito web da parte dell’amministratore. Esso si contrappone al web statico che rappresenta invece il vecchio paradigma di programmazione web.

Esempi tipici di applicazioni web dinamiche sono i siti di e-commerce che ovviamente devono interagire con l’utente ed adeguarsi alle sue scelte. Molti siti web sono considerati “dinamici” in quanto consentono all’utente di personalizzare l’impaginazione o le informazioni mostrate o aggiornare in maniera efficiente (dinamica appunto) i contenuti in modo da renderli più vicine alle richieste dell’utente o del programmatore web.

Fonte: Wikipedia

Che cos'è la SEO (Search Engine Optimization) ?

Con il termine ottimizzazione per i motori di ricerca (in lingua inglese Search Engine Optimization, in acronimo SEO) si intendono, nel linguaggio di internet, tutte quelle attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca (quali ad es. Google, Yahoo!, Bing, Yandex, ecc.) al fine di migliorare (o mantenere) il posizionamento nelle SERP (pagine di risposta alle interrogazioni degli utenti del web). A sua volta, il buon posizionamento di un sito web nelle pagine di risposta dei motori di ricerca è funzionale alla visibilità dei prodotti/servizi venduti.

Fonte: Wikipedia

Che cos'è l'email marketing?

L’E-mail marketing è un tipo di marketing diretto che usa la posta elettronica come mezzo per comunicare messaggi, commerciali e non, al pubblico.

In senso lato, qualunque e-mail inviata a un cliente (o cliente potenziale), può essere considerata un’azione di e-mail marketing. Solitamente però si usa questo termine per riferirsi all’invio di messaggi email per acquisire nuovi clienti, fidelizzarne altri, o convincere quelli precedenti ad acquistare subito qualcosa (call to action).

L’attività pubblicitaria online basata sull’invio di un messaggio pubblicitario tramite email verso una lista preselezionata di utenti è chiamata Direct Email Marketing (o Direct E-Mailing, in acronimo DEM).

Quali sono i vantaggi dell’e-mail marketing:

– È meno costoso del marketing diretto fatto con materiale cartaceo.

– Il ritorno sull’investimento (ROI) è più di quattro volte superiore rispetto ad altri canali di marketing

– È istantaneo, soprattutto se comparato con la posta cartacea: una e-mail arriva in secondi o minuti.

– Permette al pubblicitario di “spingere” il messaggio al pubblico, al contrario di un sito web che “aspetta” che i visitatori lo raggiungano.

– È facile da tracciare. Un pubblicitario può tracciare gli utenti con i web bugbounce message, disiscrizioni, conferme di ricezione, click-through, etc. Questi possono essere usati per tracciare i tassi di apertura delle e-mail, i riscontri positivi o negativi, le vendite derivate dal marketing.

– Consente di stabilire una relazione “uno a uno”, cioè di personalizzare il messaggio in base al destinatario che riceverà quella comunicazione specifica.

– Permette di fare test per vedere quale tipo di messaggio produce migliori risultati in base al pubblico cui si rivolge.

Fonte: Wikipedia

Che cos'è una Lead Generation?

La lead generation è un’azione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un’azienda.

Questa operazione consiste nel trovare i clienti interessati, farsi dare i contatti dalla persona (prospect) e costruire un database che sarà utilizzato dal reparto commerciale. Per generare nuovi contatti di possibili client future, possono essere utilizzate tutte le varie strategie di marketing, da quelle più tradizionali come pubblicità o telemarketing alle più innovative come direct marketing.

La lead generation permette di generare una lista di possibili clienti realmente interessati, e quindi con una maggiore propensione all’acquisto del prodotto o servizio offerto, proprio in virtù della “selezione” operata a monte. Questo significa che il messaggio di vendita viene effettivamente veicolato soltanto ad alcuni consumatori, profilati grazie agli strumenti di marketing strategico.

La valutazione di una buona campagna di lead generation si ferma al numero di prospect generati e alla loro qualità: non viene infatti valutata l’acquisizione effettiva dei client (ossia la quantità di vendite realizzate) poiché tale dato è fortemente determinato dal lavoro del settore vendite.

Fonte: Wikipedia

Che cos'è il Video Marketing?

Per video marketing (o videomarketing) si intende l’insieme di regole, tecniche e strategie di comunicazione legate ai contenuti video.

È una branca del marketing che eredita le regole del marketing tradizionale e inserisce nuove possibilità di analizzare i gusti del proprio pubblico e di intercettare potenziali clienti.

Il marketing fatto con i video è una forma di internet marketing che ha tra i suoi obiettivi quello di accrescere la visibilità di un marchio, di una persona, di un prodotto o di evento attraverso la creazione di contenuti video.

All’interno delle attività di web marketing (web 2.0) porta alcune innovazioni legate alla differente fruizione dei contenuti rispetto a testi e immagini tradizionalmente utilizzati nei blog e nei social media.

La distribuzione di questi contenuti sulle diverse piattaforme video permette di essere utilizzati sia per la ricerca dei contenuti (quindi come motore di ricerca) sia per la condivisione attraverso social, chat o e-mail.

Esistono molte tipologie di video. Alcune di questa hanno nell’audio un ulteriore aspetto caratteristico. Ecco alcune tipologie base di video:

  • Video infografiche
  • Video tutorial
  • Video promozionale

Fonte: Wikipedia

Che cosa sono le Facebook Ads?

Le Facebook Ads sono uno strumento a pagamento messo a disposizione da Facebook e che permette di mostrare annunci circa prodotti o servizi a persone che per età, interessi, posizione geografica o eventi specifici rientrano nei nostri target di riferimento.

Attraverso le Facebook Ads possiamo promuovere:

  • una Pagina Facebook (e relativi post ed eventi)
  • un sito web
  • un’applicazione

secondo 2 principali modalità:

  •  Inserzione  
  • Notizia sponsorizzata

A cosa servono?

  • intercettare la domanda latente. Ossia quella espressa dai client che non cercano attivamente il tuo brand ma sono potenzialmente interessati al tuo prodotto o servizio;
  • investire in lead nurturing e di lead management, ovvero coltivare e gestire le relazioni e le connessioni con i potenziali clienti. Le Facebook Ads ti offrono la possibilità di attuare strategie mirate alla costruzione di relazioni vantaggiose, con l’obiettivo di trasformare i potenziali clienti in clienti acquisiti;
  • investire sulla brand awareness, ovvero sulla visibilità del tuo brand presso il pubblico individuato in base alla profilazione che selezionerai;
  • portare traffico qualificato al tuo sito web. Questo comporta due importanti vantaggi: il tuo sito web potrà godere di grande visibilità e potrà goderne presso un pubblico di persone potenzialmente interessate al tuo prodotto o servizio (traffico qualificato);
  • pianificare il raggiungimento di obiettivi intermedi alla conversione sul sito web e/o alla vendita, quali la promozione della tua Fan page, di un video aziendale o di un evento che hai organizzato;
  • investire sulla costruzione del tuo database di clienti e di potenziali clienti. Con Facebook puoi creare delle inserzioni per la generazione dei contatti, costruendo il contact form da promuovere direttamente in fase di creazione dell’inserzione;
  • conoscere meglio i tuoi clienti, costruendo per loro dei questionari da promuovere, testando le diverse tecniche di promozione e analizzando sempre i dati;
  • promuovere e vendere i prodotti presenti sul tuo catalogo Facebook.

Che cos'è il Facebook Pixel?

Il pixel di Facebook è uno strumento per la raccolta di dati statistici che ti consente di misurare l’efficacia della tua pubblicità comprendendo le azioni che le persone eseguono sul tuo sito Web.  I dati del pixel possono essere utilizzati per:

– Assicurarti che le inserzioni vengano mostrate alle persone giuste.

– Creare gruppi di pubblico a cui destinare le inserzioni.

– Sfruttare gli ulteriori strumenti pubblicitari di Facebook.

Configurando il pixel di Facebook all’interno del tuo sito Web, quando qualcuno visita il  sito  ed esegue un’azione (ad es. completa un acquisto), il pixel di Facebook si attiva e registra tale azione. In questo modo, saprai quando un cliente esegue un’azione e potrai raggiungere di nuovo questo cliente usando in futuro le inserzioni di Facebook.

VANTAGGI

Puoi usare i dati raccolti dal monitoraggio del pixel di Facebook in diversi modi per perfezionare la strategia pubblicitaria di Facebook.

Ecco cosa puoi fare grazie al pixel di Facebook:

Raggiungere le persone giuste: trova nuovi clienti o persone che hanno visitato una determinata pagina o eseguito un’azione desiderata sul tuo sito Web. Crea inoltre un pubblico simile per raggiungere nuove persone simili ai tuoi clienti migliori.

Aumenta le vendite: configura l’offerta automatica per rivolgerti alle persone che potrebbero eseguire un’azione che desideri, come effettuare un acquisto.

Misura i risultati delle tue inserzioni: capisci quanto è efficace la tua inserzione osservando i risultati che ha generato. Puoi visualizzare informazioni come le conversioni e le vendite.

Fonte: Facebook